WEBINAR
La rinegoziazione e l’adeguatezza nella prassi societaria

Venerdì 02/07/2021



La recente evoluzione della prassi societaria e commerciale evidenzia come la rinegoziazione sia divenuta un metodo di adeguare le mutate condizioni economiche, patrimoniali e finanziari alle esigenze delle persone giuridiche.
In particolare, le società di capitali devono rispettare il principio di adeguatezza della struttura contrattuale ed aziendale alle esigenze dei soci e dei terzi che intessono rapporti giuridici ed economici con la società.
L’adeguatezza è di natura amministrava, organizzativa e contabile; segnatamente saranno gli organi societari (amministratori e sindaci) a far rispettare tale principio, ferma la possibilità dei soci di intervenire a tutela dell’interesse sociale.
Il webinar, strutturato su due pomeriggi, fornisce delle risposte concrete ad alcuni dubbi:
- Quando è possibile ritenere che la società abbia rispettato il principio di adeguatezza di cui all’art. 2381 c.c.?
- Come e quando si procedere all’obbligo di rinegoziazione da parte della società e per quali contratti?
- Quali reazioni sono possibili avverso condotte che non rispettino la rinegoziazione e l’adeguatezza?
Dopo l’illustrazione di ciascun argomento teorico seguirà un breve confronto con il docente con la possibilità di formulare quesiti. Sono previste alcune pause durante il webinar.

PROGRAMMA


Il webinar verterà sui seguenti argomenti:
- Rinegoziazione contrattuale in ambito societario e ricerca delle tipologie dei contratti d’impresa soggetti all’obbligo
- Adeguatezza della struttura societaria: adeguamento dello statuto e dell’atto costitutivo
- Adeguatezza organizzativa, amministrativa, contabile e informativa nella governance e tutela dei soci e dei terzi