WEBINAR
MUTUO FONDIARIO ED EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA NELLE ESPROPRIAZIONI IMMOBILIARI Le novità della legge di bilancio 2021 (legge 30 dicembre 2020, n. 178)

Lunedì 24/05/2021



Molteplici sono le problematiche poste dalle previsioni del D.Lgs. 1 settembre 1993, n. 385 T.U.B. (Testo unico bancario), artt. 38-41, che riguardano la specifica posizione del creditore fondiario in riferimento al bene immobile oggetto di ipoteca e di pignoramento.
A queste si aggiungono quelle poste dalla recente legge n. 178 del 2020, art. 1, commi 376-379.
L’incontro ha l’obiettivo precipuo di esaminare gli aspetti rilevanti delle citate normative e di verificare le conseguenze operative in tema di adempimenti e responsabilità degli ausiliari – dei custodi e dei professionisti delegati alle operazioni di vendita – di cui il giudice dell’esecuzione si avvale nell’ambito del processo esecutivo.
Verranno, quindi trattati, la disciplina del mutuo fondiario, i suoi rapporti con l’espropriazione immobiliare e con il fallimento, nonché i rapporti tra la procedura esecutiva individuale e la procedura concorsuale nel caso in cui la prima prosegua su impulso del creditore fondiario, con o senza l’intervento del curatore fallimentare.
Inoltre, verrà dato conto delle novità introdotte in tema di procedure esecutive aventi ad oggetto immobili realizzati in regime di edilizia convenzionata e agevolata finanziati in tutto o in parte con risorse pubbliche, che hanno notevole incidenza sia sulle procedure ancora da instaurare sia sulle procedure pendenti.
Dopo l’illustrazione di ciascun argomento teorico seguirà un breve confronto con il docente con la possibilità di formulare quesiti. Sono previste alcune pause durante il webinar.

PROGRAMMA


Il webinar verterà sui seguenti argomenti:

IL MUTUO FONDIARIO
◼ Nozione di credito fondiario
◼ Il regime delle ipoteche
◼ I c.d. privilegi processuali
◼ Rapporti con la procedura fallimentare
◼ Attività di amministrazione del bene pignorato; le rendite
◼ L’aggiudicazione del bene pignorato ed il pagamento del prezzo da parte dell’aggiudicatario
◼ Il subentro nel contratto di finanziamento
◼ Il piano di riparto
◼ La sentenza della Corte di Cassazione, III, n. 23482/2018

EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA ED ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE
◼ La nullità prevista dall’art. 1, comma 376, della legge n. 178 del 2020
◼ La comunicazione del creditore procedente: formalità e finalità
◼ La sospensione delle procedure esecutive iniziate
◼ L’intervento nella procedura esecutiva “al fine di tutelare la finalità sociale degli immobili”
◼ La sospensione della vendita
◼ La procedura esecutiva iniziata dal creditore fondiario: fattispecie di improcedibilità
◼ Le procedure concorsuali pendenti