WEBINAR
Ristrutturazione del debito e risanamento aziendale nel nuovo codice della crisi

Venerdì 26/02/2021



Una delle principali novità del Codice della Crisi e dell’Insolvenza è sicuramente rappresentata dal rafforzamento degli strumenti di regolazione della crisi e/o dell’insolvenza alternativi alla liquidazione dell’impresa.
Il webinar, muovendo dalla trattazione del piano attestato di risanamento, che ha rappresentato la punta più avanzata del processo di privatizzazione della crisi d’impresa, esaminerà i recenti approdi concorsuali degli accordi di ristrutturazione dei debiti per approfondire infine la complessa tematica del concordato preventivo.
L’incontro ripercorrerà le disposizioni più rilevanti del testo definitivo dello schema di decreto legislativo attuativo della legge n.155/2017, le novità introdotte con il primo decreto correttivo, alla luce innanzitutto dei principi giuridici comuni al fenomeno dell’insolvenza, destinati ad operare come punti di riferimento per le diverse procedure, ferme restando le necessarie differenziazioni in ragione della peculiarità delle molteplici situazioni in cui l’insolvenza potrà manifestarsi.
La comparazione tra vecchi e nuovi scenari costituirà per l’aula virtuale l’occasione per arrivare già pronti quando il cambiamento sarà in atto.
A tutti i partecipanti verrà data la possibilità di interagire direttamente con il relatore ponendo quesiti in diretta.
Sono previste alcune pause durante il webinar.

PROGRAMMA


Il webinar verterà sui seguenti argomenti:

GLI STRUMENTI ECONOMICO AZIENDALI PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI E GLI ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE
◼ Il piano attestato di risanamento nel complessivo processo di pianificazione della soluzione della crisi
◼ La ricognizione patrimoniale
◼ La pianificazione finanziaria a breve termine
◼ La convenzione di ristrutturazione
◼ L’attuazione ed il monitoraggio del piano
◼ L’esenzione da revocatoria
◼ Accordi di ristrutturazione dei debiti: gli aspetti strategici
◼ Rinegoziazione degli accordi o modifiche del piano
◼ La posizione di coobbligati e soci illimitatamente responsabili
◼ Gli accordi di ristrutturazione agevolati
◼ Gli accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa
◼ La convenzione di moratoria

Il CONCORDATO PREVENTIVO
◼ Concordato preventivo in continuità e concordato liquidatorio
◼ Continuità diretta e indiretta
◼ Caratteri del piano di concordato preventivo
◼ Il piano di concordato preventivo in continuità
◼ L’utilità assicurata ai creditori
◼ Aspetti innovativi del concordato liquidatorio
◼ I creditori muniti di privilegio, pegno o ipoteca
◼ Gli effetti della presentazione della domanda dal vecchio al nuovo regime
◼ Le operazioni di voto
◼ L’omologa
◼ Le azioni sociali di responsabilità del liquidatore
◼ Le operazioni di trasformazione, fusione o scissione
◼ Il controllo del Tribunale durante la fase di esecuzione del concordato preventivo
◼ La risoluzione del concordato per inadempimento
◼ Dal concordato preventivo alla liquidazione giudiziale