WEBINAR
Il nuovo “volto” dei reati tributari: analisi delle recenti riforme

Martedì 26/01/2021



Il diritto penale tributario è stato oggetto negli ultimi anni di una serie di interventi legislativi che hanno profondamente modificato l’iniziale tessuto normativo delineato nel D.Lgs. n. 74/2000.
Recentemente il D.L. n. 124/2019 (convertito nella L. n. 157/2019) ha complessivamente inasprito la risposta penale all’illecito tributario introducendo anche alcune assolute novità, quali, ad esempio, l’estensione della c.d. confisca allargata a talune tipologie di delitti tributari e l’inserimento di alcuni di tali illeciti nel catalogo dei reati presupposto della responsabilità degli enti di cui al D.Lgs. n. 231/2001.
Ulteriori novità sono state introdotte anche dal recentissimo D.Lgs. n. 75/2020 che ha recepito nel nostro ordinamento la direttiva UE 2017/1371 (c.d. PIF) contro le frodi che ledono gli interessi finanziari dell’Unione Europea.
Il webinar, pertanto, dedica particolare attenzione all’approfondimento delle nuove disposizioni fornendo anche un’ampia panoramica sulle questioni di diritto penale-tributario di maggiore interesse e attualità, quali, ad esempio, la responsabilità del professionista-consulente per gli illeciti fiscali commessi dal cliente e l’incidenza del pagamento del debito tributario e della crisi finanziaria sulla responsabilità penale del contribuente.
A tutti i partecipanti verrà data la possibilità di interagire direttamente con il relatore ponendo quesiti in diretta.
Sono previste alcune pause durante il webinar.

PROGRAMMA


Il webinar verterà sui seguenti argomenti:
• Il nuovo volto dei reati tributari: la riforma del 2019 e le successive novità introdotte dalla direttiva“PIF” (recepita mediante il D.Lgs. n. 75/2020)
• L’estensione ai reati tributari della responsabilità delle persone giuridiche di cui al D.Lgs. n. 231/2001
• La c.d. confisca allargata
• La crisi di liquidità e i reati di omesso versamento e di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte
• Il pagamento del debito tributario quale causa di non punibilità e circostanza attenuante
• La responsabilità del professionista-consulente per i reati tributari commessi dal cliente
• La speciale disciplina della prescrizione e la competenza territoriale