Roma
I piani attestati di risanamento e gli accordi di ristrutturazione

Venerdì 12/07/2019



Alla luce del nuovo codice della crisi di impresa, è necessario fornire a tutti i professionisti che operano nel settore del diritto della crisi d’impresa le linee guida in tema di piani attestati di risanamento e accordi di ristrutturazione.
Si cercherà di delineare anche il possibile impatto che avrà sulle procedure concorsuali minori negoziate l’entrata in vigore delle misure di allerta, delle modifiche organizzative dell’impresa e del regime di responsabilità degli organi gestori e di controllo, nell’ottica di un piano integrato di intervento nella crisi di impresa che si poni l’obiettivo di scongiurare la disgregazione dell’impresa.

PROGRAMMA


 Le novità della riforma
 I rapporti degli istituti con le misure di allerta e con il procedimento di composizione assistita della crisi
 Le domande di accesso alla procedura di “preaccordo”
 I nuovi accordi di ristrutturazione dei debiti
 La posizione giuridica delle banche e degli intermediari finanziari nella variante di cui all’attuale art. 182 septies e il futuro ruolo dell’istituto
 Il rapporto con la procedura di concordato preventivo
 La prededuzione
 Il procedimento
 La modifica del piano
 Il nuovo piano attestato di risanamento