Roma
GDPR, protezione dei dati e gestione delle risorse umane

Giovedì 18/06/2020



I reparti e le divisioni delle Risorse Umane in piccole, medie e grandi aziende e negli enti pubblici sono particolarmente interessate dalla normativa sulla protezione dei dati (GDPR) sin dai primi contatti con un possibile dipendente e dalla gestione dei curriculum vitae degli interessati.
La protezione dei dati è una esigenza che si manifesta per tutto il “ciclo di vita” del rapporto con il lavoratore, dalla gestione dei curriculum dei candidati al rapporto di lavoro vero e proprio (e, a volte, anche dopo il termine del rapporto di lavoro).
Al contempo, sono evidenti gli aspetti critici del controllo delle attività del lavoratore, delle corrette informative da fornire ai fini di trasparenza nel trattamento dei dati, dell’invasività o meno di sistemi di gestione della posta elettronica, della cronologia di navigazione e delle performance del lavoratore, sino all’uso dei diritti di immagine dei dipendenti, al controllo degli accessi e dei badge (anche con sistemi di videosorveglianza) e ai controlli difensivi anche a tutela del patrimonio e dei segreti dell’azienda.

PROGRAMMA


GDPR, risorse umane e dati dei dipendenti
La gestione dei curriculum dei candidati
- La raccolta manuale e automatizzata dei curriculum
- L’informativa
- La gestione di curriculum con dati particolari
La gestione del rapporto di lavoro
- Il trattamento dei dati dei lavoratori
- La sicurezza e la custodia dei dati
- I limiti normativi della loro gestione
Il controllo del dipendente
- Il controllo degli spostamenti
- Il controllo degli orari e della performance lavorativa
- I limiti dello statuto dei lavoratori
Gli strumenti di controllo della navigazione e della posta
- I provvedimenti del Garante sul controllo della posta elettronica e della navigazione
- I limiti di controllo della corrispondenza
- La tutela della sicurezza della rete aziendale e il legittimo interesse
La gestione degli ex dipendenti
- La cancellazione e il periodo di conservazione dei dati
- Le iniziative mirate agli ex dipendenti
- Le richieste dei familiari o degli eredi
L’uso dell’immagine del dipendente
- Fotografie e video dei dipendenti per fini pubblicitari
- Il rapporto tra protezione dei dati e diritto all’immagine/diritti della personalità
- Esempio di liberatoria per uso dell’immagine del dipendente
Il controllo degli accessi e dei badge
- Il controllo degli accessi e degli spostamenti dei dipendenti
- I limiti dello Statuto dei Lavoratori
- I sistemi di controllo automatizzato
I controlli difensivi
- La giurisprudenza sui controlli difensivi
- I crimini informatici correlati alle attività dei dipendenti
- I limiti di controllo e di invasività da parte del datore di lavoro