Roma
Master controllo di gestione

Venerdì 25/09/2020



Conference Center Sala di Rienzo - Sala Baronci
Roma - Piazza Cola di Rienzo 80/a


Il Master, muovendo dai fondamenti del controllo di gestione con riferimento alle imprese di dimensioni e con peculiarità produttive differenti, approfondisce il sistema di controllo di gestione accompagnando il partecipante nella comprensione di tutti gli strumenti di cui si compone.
Una delle maggiori difficoltà da affrontare nell’introduzione del controllo di gestione nelle imprese è la necessità di adeguarlo alle specifiche caratteristiche operative. Al fine di supportare il partecipante nella gestione di tale problematica, saranno illustrate le tecniche più efficaci per raccogliere dati, elaborare informazioni e conseguire rapidamente risultati effettivi.
Il Master, strutturato in sei giornate di 8 ore ciascuna, vuole offrire pertanto una formazione tecnica e ragionata sul controllo di gestione per una migliore assimilazione degli aspetti teorici ed operativi.


PROGRAMMA


1° giornata
- Il controllo di gestione: definizione ed utilità per l’azienda
- Controllo e strategia
- Il processo di introduzione di un sistema di controllo di gestione
- Gli strumenti per il controllo di gestione: uno sguardo d’insieme
- Dinamica economica e dinamica finanziaria: legami e opportunità di analisi
- Un quadro di sintesi per l’analisi degli equilibri aziendali (economico, finanziario, patrimoniale)
- La classificazione dei costi e la loro utilità informativa
- Progettare un sistema di contabilità analitica
- La contabilità industriale e le tecniche di misurazione del costo
- Il legame esistente tra contabilità ordinaria e contabilità analitica
2° giornata
- La contabilità industriale per misurare il costo di prodotto/commessa/servizio
- I centri di costo: definizione e classificazione
- L’allocazione e l’imputazione dei costi
- Il direct costing e il margine di contribuzione
- Il full costing
- L’activity based costing – ABC
- Definizione di cost drivers e loro individuazione
- Il target costing
3° giornata
- Pianificare, programmare e controllare
- Il business plan nella pianificazione dell’attività d’impresa
- Il contenuto del business plan e la costruzione del bilancio previsionale
- Il budget per programmare l’attività operativa
- Budget e organizzazione aziendale
- La redazione del master budget
- Il controllo attraverso l’analisi degli scostamenti
- L’interpretazione degli scostamenti e le conseguenti azioni operative e strategiche
4° giornata
- La dinamica finanziaria e la genesi dei flussi finanziari
- Il contenuto e la struttura del rendiconto finanziario
- La redazione del rendiconto finanziario
- Il metodo diretto e l’utilizzo del foglio di lavoro
- Il metodo indiretto
- La gestione della tesoreria aziendale
- Gli strumenti per gestire e misurare la tesoreria aziendale
- La dinamica finanziari prospettica
5° giornata
- La riclassificazione degli schemi di bilancio a fini gestionali
- L’analisi dell’efficienza operativa
- La leva operativa e gli indici per misurarla
- Gli indicatori di performance produttiva, economica e finanziaria
- L’analisi dei ricavi e per clienti
- I cruscotti di indicatori e la balanced scorecard
- Il break even point – BEP e la gestione strategica del punto di pareggio
- La valutazione del merito creditizio delle imprese
- Gli indicatori per valutare la crisi d’imprese secondo il D. Lgs. n. 14/2019
- Il bilancio infrannuale e il raccordo tra controllo di gestione e la contabilità ordinaria
6° giornata
- Il controllo di gestione per le aziende che producono per processo
- Il controllo di gestione per le aziende che operano per commessa
- Il controllo di gestione per le aziende che operano per commessa ma producono per processo
- Il controllo di gestione per le aziende che offrono servizi
- Il controllo di gestione nelle aziende commerciali
- Il controllo di gestione e l’informatica
- Software e hardware per il controllo di gestione
- La Business intelligence per il controllo di gestione