Roma
La redazione del bilancio consolidato

Venerdì 24/01/2020



Conference Center Sala di Rienzo - Sala Baronci
Roma - Piazza Cola di Rienzo 80/a


Gli incontri approfondiscono le problematiche operative della redazione del bilancio consolidato attraverso l’analisi della normativa nazionale ed internazionale con esemplificazioni tecnico contabili.
L’articolazione dei gruppi aziendali in strutture complesse, con la presenza di entità localizzate in monete di conto differenti rispetto all’Euro, introduce problematiche tecniche che verranno affrontate attraverso specifici fogli di calcolo che supportano il redattore del bilancio nei vari passaggi della procedura di consolidamento.
Il percorso, strutturato in tre giornate di 8 ore ciascuna, vuole offrire pertanto una formazione tecnica e ragionata sulla procedura di consolidamento al fine di consentire ai partecipanti di comprendere gli aspetti teorici ed operativi del consolidamento.

POSSIBILITÀ DI ACQUISTO COMBINATO CON IL TESTO MEMENTO CONTABILE AL COSTO DI € 850,00 + IVA € 156,20 entro il 9 gennaio 2020.
Per usufruire di questa offerta contattateci allo 02/38089419 o all'indirizzo e-mail formazione@giuffrefl.it

PROGRAMMA


1° giornata
- Le caratteristiche del gruppo aziendale e del suo sistema informativo
- Il bilancio di gruppo e quello consolidato
- La procedura di consolidamento
- La definizione dell’area di consolidamento
- I principi di valutazione e la data di riferimento
- La moneta di conto
- I metodi di consolidamento
2° giornata
- L’assestamento delle partecipazioni
- Le teorie di consolidamento e le differenze tra OIC e IAS/IFRS
- Le partecipazioni indirette, quelle incrociate e le azioni proprie
- La gestione contabile delle differenze di consolidamento
- La fiscalità differita dalle differenze di consolidamento
- Le operazioni infragruppo
- I valori reciproci e i margini infragruppo
- Le tecniche di eliminazione dei valori infragruppo
- La fiscalità differite dalle operazioni infragruppo
3° giornata
- La composizione del bilancio consolidato
- Il prospetto di raccordo e gli obblighi di presentazione
- Le problematiche tecniche del prospetto di raccordo
- L’acquisizione del controllo in più fasi
- L’inclusione di una nuova entità controllata
- L’esclusione di una entità non più controllata
- La redazione del bilancio consolidato negli anni successivi al primo
- Come assestare le partecipazioni dopo il primo consolidamento
- La gestione dei rapporti infragruppo dopo il primo consolidamento