Milano
Contrattazione collettiva e contratto leader

Lunedì 04/11/2019



Hotel Brunelleschi - Aula 1
Milano - Via Flavio Baracchini 12


La contrattazione collettiva svolge una funzione complementare, a volte sussidiaria, rispetto alla disciplina legale nella regolamentazione dei rapporti di lavoro e ha generato un ampio dibattito circa l’individuazione del contratto collettivo leader, o di riferimento per la categoria, cui la legge collega alcuni effetti sia sul piano della flessibilità del lavoro sia con riferimento all’individuazione della retribuzione imponibile ai fini contributivi.
Il corso si propone di offrire gli strumenti necessari per una corretta ed efficace applicazione delle regole che presiedono il contratto collettivo avuto anche riguardo al ruolo che ricopre oggi la contrattazione di prossimità e alla luce dei reiterati interventi dell’Ispettorato Nazionale del lavoro.

POSSIBILITÀ DI ACQUISTO COMBINATO CON IL VOLUME "MEMENTO LAVORO" AL COSTO DI € 250,00 + IVA.
Per usufruire di questa offerta contattateci allo 02/38089419 o all'indirizzo e-mail formazione@giuffrefl.it

PROGRAMMA


La contrattazione collettiva
- livelli di contrattazione (cenni alla contrattazione di prossimità)
- soggetti abilitati
- vincoli associativi
- campo di applicazione
- pluralità di contratti nella stessa azienda
- parte economico-normativa e parte obbligatoria
- ultravigenza
- sostituzione del contratto
- disdetta: modalità e condizioni
Il contratto leader
- nozione
- individuazione
- profili previdenziali (individuazione retribuzione imponibile / benefici
normativi e contributivi / durc / contenzioso)
- profili retributivi (esigibilità retributiva minima/diffida accertativa)