Milano
Il GDPR ad un anno dalla sua entrata in vigore: cosa è cambiato?

Venerdì 24/05/2019



Ad un anno dall’entrata in vigore della normativa europea (Reg. 2016/679/UE) e nazionale (D.lgs. 196/2003) in materia di protezione dei dati personali, anche a seguito del decreto legislativo di armonizzazione del 10 agosto 2018, n. 101, il corso illustra lo stato dell’arte e pone l’accento sui reali impatti che il GDPR ha avuto ed ha sulle questioni di massima attualità (trattamenti, diritti degli interessati, gestione e organizzazione della figura del Data Protection Officer, registri dei trattamenti, valutazione d'impatto, sicurezza dei dati, gestione dei data breach, trattamento transfrontaliero dei dati personali, nonché la responsabilità civile, penale e amministrativa e le sanzioni previste).
Il corso fornisce un focus sulla più recente e rilevante giurisprudenza, fornendo una check-list sugli adempimenti ancora da attuare, anche attraverso l'analisi di schemi, tabelle, casi concreti, rappresentando quindi un valido supporto, pratico e immediato, per gli operatori del diritto e per tutte le figure coinvolte nell'applicazione del GDPR, siano esse soggetti pubblici o privati, affinché possano verificare lo stato della conformità e i rimendi per porre rimedio ad eventuali violazioni privacy.

PROGRAMMA


• Gli interventi del Garante italiano dopo il 25 maggio 2018
• La programmazione dell’attività ispettiva in Italia
• Impianto sanzionatario e sanzioni nei Paesi Europei
• I chiarimenti dell’Autorità con riferimento ai singoli adempimenti
• Le interpretazioni su registro dei trattamenti e valutazione d’impatto
• La modulistica proposta dal Garante