Milano
Interessi nei contratti bancari: anatocismo e usura

Giovedì 21/03/2019



Hotel Brunelleschi - Aula 2
Milano - Via Flavio Baracchini 12


Da sempre la tematica degli interessi nei contratti bancari alimenta le controversie bancarie.
Oggetto di specifico approfondimento saranno le problematiche afferenti anatocismo e usura, che saranno analizzate alla luce della costante evoluzione giurisprudenziale, soprattutto di legittimità (come noto, sono state rimesse alle Sezioni Unite
importanti questioni di immediato impatto operativo).
Di estrema attualità Cassazione n. 5160 del 6 marzo 2018 sui premi assicurativi nell’usura, che afferma la irrilevanza delle Istruzioni di Banca d’Italia.

PROGRAMMA


ANATOCISMO
Le tipologie di interessi
• ISC e TAEG: questioni di determinatezza dei tassi e applicazione di tassi sostitutivi (tasso legale e tasso BOT)
• La clausola floor e la possibile presenza di derivati impliciti nei mutui e nei leasing
• L’anatocismo in generale: questioni aperte
• L’anatocismo bancario nel quadro normativo vigente: il novellato art. 120, 2° co., tub (e la delibera CICR N. 343 del 2016)
• Conseguenze della nullità della clausola anatocistica
• Modalità di adeguamento dei contratti bancari alla Delibera CICR 9.2.2000: conseguenze mancato/inesatto adeguamento
• Anatocismo e mutuo bancario
• Ammortamento alla francese: anatocismo e indeterminatezza tasso? Discordanza tra TAN e TAE
• L’eccezione di anatocismo nel processo

USURA
L’usura: inquadramento sistematico
• Modalità calcolo Tasso Effettivo Globale (CMS storica, spese per assicurazioni/garanzie, interessi di mora e penali di anticipata estinzione)
• L’usura sopravvenuta dopo le Sezioni Unite (Cass., S.U., n. 24675/2017)
• Le istruzioni e le direttive della Banca d’Italia sono vincolanti?
• Il c.d. principio di omogeneità (Cass. 15188/2017)
• Usura e estinzione anticipata: questioni aperte
• Assoggettamento degli interessi moratori alla normativa antiusura
• Il tasso-soglia degli interessi di mora: invenzione della giurisprudenza o regola di diritto?
• Effetti del superamento del tassosoglia da parte degli interessi moratori: analisi critica delle diverse soluzioni presenti in giurisprudenza
• Ius variandi e usura: si tratta di usura originaria o sopravvenuta?
• Premi assicurativi e usura: la recentissima Cassazione n. 5160 del 6 marzo 2018 (rilievo dei premi assicurativi e sconfessione del principio di omogeneità, con disapplicazione delle istruzioni di Banca d’Italia)
- tasso effettivo di mora e worst case
- produzione in giudizio dei decreti ministertiali del MEF
- usura: profili processuali