Milano
Patti parasociali: la regolazione degli accordi dei soci

Lunedì 14/10/2019



Hotel Brunelleschi - Aula 2
Milano - Via Flavio Baracchini 12


Il corso si propone di fornire una visione organica e completa della disciplina, dei profili organizzativi e della struttura dei patti parasociali offrendo ai partecipanti, attraverso l’analisi di casi concreti, soluzioni interpretative e pratiche a questioni che la disciplina positiva presenta.

PROGRAMMA


Patti parasociali: classificazione e profili di disciplina
- Il problema della qualificazione dei patti parasociali
- Patti parasociali e conservazione della partecipazione
- L’art. 2341-bis c.c. e i patti parasociali
- Il modello di patto parasociale sottostante alla disciplina generale e i criteri di classificazione dei patti parasociali
- Gli interessi tutelati dagli artt. 122 TUF e 2341-ter c.c.
- Gli interessi all’informazione sui patti parasociali
- I diversi statuti normativi dei patti parasociali
Analisi delle varie tipologie di patti parasociali
- Sindacati di voto
- Sindacati di blocco
- Sindacati di gestione
- Sindacati di concertazione o concerto
- Patti per regolamentare eventuali situazioni di stallo decisionale (dead-lock)
La disciplina dei patti parasociali
Nelle società non quotate:
- Art. 2341-bis
- Validità
- Durata
- Recesso
- Pubblicità dei patti ai sensi dell’art. 2341-ter c.c.
Nelle società quotate:
- Art. 122 TUF
- Obblighi di pubblicazione
- Preventiva comunicazione alla CONSOB
- Pubblicazione per estratto sulla stampa quotidiana
- Deposito del testo presso il competente Registro delle Imprese
- Durata
- Recesso
Responsabilità per inadempimento dei patti parasociali e mezzi di tutela
- Efficacia obbligatoria e certezza dell’adempimento
- I patti a favore delle società
- La circolazione delle partecipazioni dentro e fuori dal patto
- Esclusione dal patto, risarcimento del danno, clausole penali