Roma
I contratti bancari: disciplina generale, mutui e aperture di credito

Martedì 16/04/2019



Conference Center Sala di Rienzo - Sala Baronci
Roma - Piazza Cola di Rienzo 80/a


Oggetto di specifico approfondimento saranno le tematiche più rilevanti nelle controversie bancarie e tutte le problematiche concernenti i contratti bancari in generale, quali i requisiti di forma, le modifiche unilaterali e l’obbligo di invio degli estratti
conto. Le diverse tematiche saranno analizzate alla luce della costante evoluzione giurisprudenziale, sia di merito sia di legittimità.
Di estrema attualità:
– Corte di cassazione, n. 9079 del 12 aprile 2018, sul superamento del limite dell’80% del valore degli immobili nei mutui fondiari
– Tribunale di Paola, 10 febbraio 2018, sull’illegittimità del recesso dall’apertura di credito laddove il saldo reale sia positivo (e non negativo come indicato dalla banca)
– Tribunale di Padova, 9 gennaio 2018, sulla nullità del contratto di mutuo in caso di omessa indicazione dell’ISC (indicatore sintetico di costo).

PROGRAMMA


• Obbligo di forma scritta dei contratti bancari
• Contratti bancari monofirma: sufficiente la sottoscrizione del cliente (Cass., Sez. Un., 16.1.2018, n. 898)
• Il contenuto minimo dei contratti bancari (art. 117 tub)
• Pattuizione scritta del tasso di interesse: determinatezza (ISC e TAEG nella giurisprudenza)
• Requisiti di applicabilità dei tassi/prezzi sostitutivi
• Condizioni di esercizio e validità dello ius variandi (art. 118 tub): giustificato motivo; comunicazione alla clientela e onere della prova
• Diritto di accesso alla documentazione bancaria (art. 119 tub)
• Tutela processuale del diritto alla documentazione bancaria

PRINCIPALI CONTRATTI E GARANZIE BANCARIE

L’apertura di credito
• Forma scritta e facta concludentia: casistica giurisprudenziale
• Apercredito a tempo determinato e indeterminato
• Apercredito garantita
• Recesso per giusta causa e ad nutum
• Recesso arbitrario e abuso di diritto: risarcimento danni
• I costi dell’apertura di credito in c/c: art. 117-bis tub

Il mutuo bancario
• Disciplina
• Il mutuo fondiario: requisiti di validità
• Conseguenze del superamento del limite di finanziabilità (Corte di cassazione, n. 9079 del 12 aprile 2018, sull’invalidità del mutuo fondiario in caso di superamento del limite dell’80% del valore degli immobili)
• Uso ‘distorto’ del credito ipotecario (fondiario) per ripianare perdite pregresse

La fideiussione
• Confideiussione e pluralità di fideiussori
• La fideiussione omnibus e specifica
• Fideiussione per obbligazioni future e art. 1956 c.c.
• Vicende della fideiussione
• Il contratto autonomo di garanzia

L’ipoteca
• Caratteri e requisiti di validità dell’ipoteca
• Vicende dell’ipoteca: riduzione, restrizione, frazionamento, estinzione
• L’ipoteca fondiaria: peculiarità sostanziali e processuali